Il nome Arequipa rappresenta sia la regione che il suo capoluogo soprannominato “Ciudad Blanca” perché così è il suo bel centro storico, ma anche perché tanti conquistadores spagnoli che si erano insediati più in alto (a Cuzco, a Puno, ecc.) scesero ad Arequipa che rimane a 2335 m. E così ci sono molti loro discendenti. Le cose cambiano radicalmente se, per esempio, andiamo al canyon del Colca: una importantissima zona geografica prima per gli inca, poi durante la colonia spagnola, in seguito dimenticata dalle autorità della Repubblica ed infine riapparsa da meno d'un secolo!

Oltre alla sua “Ciudad Blanca” e al canyon del Colca, la regione offre altri posti fra cui: il canyon Cotahuasi, i tantissimi petroglifi di Toro Muerto e isole con pinguini. E' bene provare la sua cucina e il suo liquore: il pisco. 

Qualche consiglio per chi viaggia da solo: se vuoi vedere i condor senza legarti a un tour locale, vai fino a Cabanaconde e informati del vicino Mirador de Achachihua.

Se sei nel canyon del Colca e vuoi allontanarti dal turismo di massa, da Chivay recati a Sibayo o a Callalli o a Coporaque. Lì puoi dormire in una delle case organizzate al turismo responsabile.  

arequipa miniPuoi ampliare la cartina      

 

ciudad blanca sibayo donne sibayo callalli santa catalina
Album "CIUDAD BLANCA" Album "SIBAYO" Album "CALLALLI"

Monastero Santa Caterina, Arequipa

foto espera it fundador mansion lari recoleta
(Canyon del Colca) "Mansione del Fondatore, Arequipa" Album "CHIESA di LARI" Convento La Recoleta, Arequipa
casa moral coporaque arequipa bcrp tisco
"CASA DEL MORAL, Arequipa" "Trekking da Coporaque a Uyo Uyo"

"Museo arch. del Banco Central

de Reserva del Perù, Arequipa"

Album "TISCO"

 

 

- © Copyright Willy Condor. 2014 - Todos los derechos reservados. Desarrollado por: MULTICOM